Da oggi Cesaroni per tutti!

Scritto in Varie | 15 marzo 2012

Amici del Central,
Oggi la pagina del Diario di Bordo sarà un po’ particolare, ma visto il tema, potrebbe riguardare molti di voi.
Ieri sera in tantissimi abbiamo messo da parte tutto o quasi per seguire Chelsea – Napoli, ritorno degli Ottavi di finale di Champions League. Dalle nostre parti, in Penisola Sorrentina, chi non è tifoso degli azzurri, nella maggior parte dei casi è juventino. Chiedo venia quindi a interisti, milanisti, romanisti etc, e soprattutto a colori i quali il calcio proprio non interessa.
Per noi che tifiamo Napoli è andata malissimo.
Per mesi ci siamo divertiti a prendere in giro gli amici bianconeri, diventati esperti di serie televisive e programmi che coincidevano con le partite di Champions.
Da oggi purtroppo, anche per noi ci sono i popolarissimi e (nel nostro caso) per niente richiesti “Cesaroni”.
Tant’è, ieri sera siamo stati battuti giustamente e ci tocca rituffarci sul campionato, senza contare che se gli amici a strisce battono il Milan e il Napoli supera il Siena, potremmo avere in regalo una splendida sfida per la Coppa (Italia) a Roma.
Svanito il sogno Champions, ecco un nuovo sogno per chi come noi con il calcio si diverte.
In fondo, da oggi siamo più o meno tutti sulla stessa barca. Ci siamo divertiti a prenderli in giro per mesi interi, e oggi, loro, i tifosi della Juve, prendono in giro noi.
Accettiamo sportivamente la sconfitta e gli sfottò.
E da oggi, che siate juventini o napoletani, Cesaroni per tutti!

Salvatore Siviero